×
Nonostante i costi di server e hosting,
il servizio di UkuleleAccordi è offerto gratuitamente.
Per favore disabilita Adblock per permetterci di andare avanti.

Il ballo delle incertezze - Accordi per Ukulele

  • Il ballo delle incertezze

    Ultimo
    2018

    Suonata 3208 volte.
  • C

    Ho perso tempo per guardarmi dentro e

    Em

    Ho sistemato qualche mia abitudine

    Am

    Ma poi la sera che arrivava ed io

    Em

    Mi chiedevo dov'è il senso

    Se c'è un senso a tutto questo


    C

    Ho perso tempo per guardarti dentro e

    Em

    Ti ho dedicato il cuore tra le pagine

    Am

    Ma poi la sera che arrivava ed io

    Em

    Mi chiedevo dov'è il senso, se c'è un senso a tutto questo


    Dm

    Senti

    Non c'è bisogno di parla

    Em

    re

    Dalla serranda scende il

    Dm

    sole

    E noi ci siamo accontenta

    Em

    ti


    Ma ci sa

    F

    Il ballo delle incertezze

    Ci sa

    C

    Un posto in cui perdo tutto

    Che per sta

    Em

    re in pace con te stesso e col mondo

    devi ave

    Am

    re sognato alme

    G

    no per un secondo


    E ci sa

    F

    Tra la gente che aspetto

    Chiunque

    C

    ha

    Rischiato tutto ed ha perso

    Che per sta

    Em

    re in pace con te stesso e col resto

    puoi prova

    Am

    re a volare las

    G

    ciando a terra te stesso


    C

    Ho camminato in equilibrio su di me

    Mis

    Em

    chiando il tuo sorriso alle mie lacrime

    Am

    Ma la coscenza non si spegne ed io

    Em

    Mi chiedevo dov'è il senso,

    G

    se c'è un senso a tutto questo e

    C

    Ho respirato sui tuoi battiti lenti e

    Em

    Adesso vivi, si ma dentro un'immagine

    Ri

    Am

    cordo c'era il vento ed io

    Em

    Mi chiedevo dov'è il senso

    G

    Se c'è un senso a tutto questo


    E ci sa

    F

    Il ballo delle incertezze

    E ci sa

    C

    Un posto in cui perdo tutto

    Che per s

    Em

    tare in pace con te stesso e col mondo

    Devi ave

    Am

    re sognato alme

    G

    no per un secondo


    E ci sa

    F

    Tra la gente che aspetto

    Chiunque

    C

    ha

    Rischiato tutto ed ha perso

    Che per sta

    Em

    re in pace con te stesso e col resto

    Puoi prova

    Am

    re a volare las

    G

    ciando a terra te stesso


    So

    F

    no i momenti quelli persi a dare un senso forse

    G

    Mi chiedi perché sono fragile

    Sono diverso forse

    Am

    Ero un bambino e stavo in cortile respiravo piano

    Em

    Ho sempre rinchiuso vita e sogno nel palmo della mano

    F

    Sono presente ancora oggi al ballo delle incertezze

    G

    Dove ti siedi e più sei poco e più ti senti grande

    Am

    Incontro me stesso e poi gli chiedo se vuole ballare

    Em

    ferma la musica che il silenzio adesso sa parlare


    F

    C

    F

    C

    F

    C

    G


    E ci sa

    F

    Il ballo delle incertezze

    E ci sa

    C

    Un posto in cui perdo tutto

    Che per s

    Em

    tare in pace con te stesso e col mondo

    Devi ave

    Am

    re sognato alme

    G

    no per un secondo


    E ci sa

    F

    Tra la gente che aspetto

    Chiunque

    C

    ha

    Rischiato tutto ed ha perso


    Che per sta

    Em

    re in pace con te stesso e col resto

    Puoi prova

    Am

    re a volare las

    G

    ciando a terra te stesso